Innaffiare il giardino senza fatica

Innaffiare il giardino

ecco come innaffiare il giardino senza fatica

innaffiare giardinoInnaffiare il proprio giardino e prendersene cura è certamente una della attività più difficili che possono capitare quando ci si occupa della casa e quella che, fra tutte, richiede più tempo e strumenti adeguati, soprattutto per quanto riguarda l’annaffiatura.

Consapevoli di ciò non sono pochi quelli che tentano di rimandare l’attività per più tempo possibile, anche se in realtà, seguendo le dritte giuste, innaffiare il proprio giardino non è poi così complesso e problematico.

Molti si preoccupano della perdita di tempo, dello spreco di acqua o della potenza del getto, che se eccessiva può danneggiare alcune piante particolarmente fragili.

Altri non sanno che pesci prendere quando si tratta di procurarsi attrezzature che siano  meno generiche del classico tubo per l’acqua o di un’annaffiatoio tradizionale.

Ma in realtà,  curare il  giardino può essere facile, veloce e addirittura divertente se lo si fa nel modo giusto, e soprattutto con la giusta attrezzatura.

Giardino di casa

Con questo articolo, lo Staff di Fai da Te Casa e Giardino intende proprio darvi alcune semplici dritte a riguardo, mostrandovi le migliori categorie di prodotti e strumenti che, facilmente acquistabili sul nostro sito, vi permetteranno di fare del vostro giardino un piccolo paradiso.

Cosa serve quindi per un’innaffiatura giardino perfetta?

Ovviamente, è fondamentale fare attenzione  alla quantità d’acqua che viene impiegata nell’irrigazione.

Essa varia a seconda della stagione e del tipo di terreno/pianta, ma siccome questo secondo fattore è assai specifico,   ci limiteremo a dire che se autunno e inverno possono accettare anche un’annaffiatura irregolare, in estate e primavera sarà necessaria una maggiore attenzione.

Attrezzature Foglie GiardinoIn autunno infatti, le fitte pioggie vi risparmieranno un bel po’ di lavoro,anche se non dovete dimenticare di rastrellare il giardino non solo per liberare rami e foglie secche che, accumulate, potrebbero soffocare le piante, ma anche per svelare ed eliminare piante infestanti che sotto agli accumuli di foglie crescono volentieri.

In inverno le piante a foglie caduche non hanno bisogno di essere irrigate,al contrario, bisognerà dedicare una certa cura all’impianto idrico  messo a riposo, che potrebbere essere esposto ai rischi delle temperature rigide. Non è il caso ovviamente delle tubature interrate, protette dal suolo, tanto più se sono dotate di valvole di drenaggio, ma tubi ed impianti scoperti richiedono una costante supervisione per evitare spiacevoli soprese

Per la primavera e l’estate purtroppo, è tutta un’altra storia: in primavera è d’obbligo curarsi regolarmente del proprio giardino, con intervalli di circa 3-4 giorni, stando molto attenti a far coincidere cure e condizioni metereologiche.

A cielo annuovlato sarà possibile dedicarsi alla cura del giardino a qualunque ora del giorno,  mentre a cielo sereno è meglio irrigare al tramonto o durante il primo mattino. Questo perché la differente umidità ed il calore influenzano l’evaporazione dell’acqua che, se evapora troppo presto, non viene assorbita adeguatamente dal terreno.

giardino irrigazioneE proprio per questo l’estate è forse il mese più problematico in assoluto. In questa stagione le temeperature elevate unite ai periodi di vacanza significano spesso la morte di molte piante, se non dell’intero giardino, dato che almeno nei periodi più caldi si richiederebbe un’irrigazione quotidiana, meglio se serale o notturna. In questi casi, un irrigatore automatico significa per molti la salvezza.

Questo breve excursus forse vi ha dato un’idea di quanto sia difficile curare un giardino senza una strumentazione adatta, o con mezzi puramente manuali, per fortuna il nostro catalogo presenta tantissimi prodotti da annaffiatura giardino a prezzi altamente competitivi.

Andiamo dai classici annaffiatoi in plastica e latta, fino  ad una vasta selezione di irrigatori con le varie componenti e settori, venduti anche singolarmente. In particolare, nella categoria “IRRIGAZIONE ED IRRORAZIONE, troverete un’ampia varietà di tubi estensibili di tanti materiali, colori  e dimensioni, lisci e porosi, per ogni necessità.

E per l’autunno, abbiamo anche una serie di rastrelli e rastrelliere pesanti e leggeri per eliminare foglie e residui vegetali.

Sono tutti prodotti di alta qualità, resistenti e durevoli, che vi permetteranno di rendere la vostra esperienza di giardinaggio divertente e rilassante.

Che aspettate? Faida Te Casae Giardino è a vostra disposizione, date un’occhiata voi stessi!

Le categorie per il giardinaggio e agrigoltura

GIARDINAGGIO & AGRICOLTURA

Lo Staff

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *